Il Gal

[PSR 2007/2013]

Il Gal Nuorese Baronia si è costituito sotto forma di associazione iscritta al Registro Regionale delle persone giuridiche ( n° 181 del 15/11/2011) e ha la sede legale e operativa a Bitti.  Ha come finalità generale quella di concorrere alla realizzazione delle strategie di sviluppo rurale definite nel Programma di Sviluppo Rurale per la Sardegna 2007-2013, approvato con decisione della Commissione Europea C(2007)5949 del 28 novembre 2007.  Lo scopo principale del Gal è la promozione dello sviluppo del territorio degli ATO NUORESE-BARONIA e la valorizzazione delle risorse specifiche delle zone rurali.

Il Gal non ha fini di lucro né diretto né indiretto, ha l'obiettivo, in via prioritaria, ma non esclusiva,  di portare a compimento il proprio Piano di Sviluppo Locale (PSL), ma potrà cooperare per la realizzazione di qualsiasi tipo di intervento previsto nella pianificazione degli Enti Territoriali aderenti all'associazione nell'ambito dei vari programmi regionali, nazionali e comunitari,ponendosi quale Agenzia di sviluppo locale in senso più ampio.
Il Gal inoltre potrà indirizzare le proprie iniziative al sostegno e alla promozione dello sviluppo socio economico e territoriale, svolgendo attività di coordinamento e di gestione tecnico amministrativa di piani e progetti integrati in coerenza con gli indirizzi ed i vincoli di programmazione stabiliti a livello comunitario,nazionale, regionale, provinciale e locale.
’azione del Gal è finalizzata alla promozione dello sviluppo sostenibile e durevole del territorio e alla valorizzazione delle sue risorse specifiche (artistiche e culturali, tradizionali, ambientali, naturalistiche, artigianali locali, turistico rurali). La sua azione è rispettosa dell'identità culturale locale e dell'ambiente.
Il Gal si candida a promuovere, realizzare e gestire sistemi complessi di sviluppo rurale sul modello dei Distretti Rurali e pone al centro della sua azione la difesa e lo sviluppo delle attività agricole mediante la promozione e l'integrazione con altre attività non agricole e di filiera, favorendo, per queste imprese, lo sviluppo integrato e multifunzionale.
Il Gal opera a sostegno delle microimprese del turismo locale e delle piccole attività imprenditoriali che agiscono per la valorizzazione del territorio rurale con particolare attenzione alle imprese femminili, giovanili e sociali. E' attento alle problematiche del ricambio generazionale nell'ambito delle attività legate al mondo rurale. Il GAL promuove processi di sviluppo tecnologico che permettano l'ammodernamento delle fasi e dei processi di produzione di beni e servizi delle imprese e svolge attività di salvaguardia e promozione dell'importante patrimonio ambientale e culturale locale. Promuove infine il potenziamento dei servizi sociali che al fine di garantire una migliore copertura dei fabbisogni delle comunità spesso penalizzate dall'isolamento con i principali centri.

L’azione del Gal è finalizzata alla promozione dello sviluppo sostenibile e durevole del territorio e alla valorizzazione delle sue risorse specifiche (artistiche e culturali, tradizionali, ambientali, naturalistiche, artigianali locali, turistico rurali). La sua azione è rispettosa dell'identità culturale locale e dell'ambiente.
Il Gal si candida a promuovere, realizzare e gestire sistemi complessi di sviluppo rurale sul modello dei Distretti Rurali e pone al centro della sua azione la difesa e lo sviluppo delle attività agricole mediante la promozione e l'integrazione con altre attività non agricole e di filiera, favorendo, per queste imprese, lo sviluppo integrato e multifunzionale.

 

[articolo letto 5211 volte]